Libri

ACCESSO A INTERNET E NEUTRALITÀ DELLA RETE FRA PRINCIPI COSTITUZIONALI E REGOLE EUROPEE

Atti del Convegno del 31 marzo 2017. Sapienza Università di Roma, Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale

A cura di Maria Romana Allegri e Guido d’Ippolito

Con i contributi di: Angelo Alú, Fulvio Ananasso, Angelo Ananasso, Marco Bassini, Giovanna De Minico, Alberto Maria Gambino, Innocenzo Genna, Paola Marsocci, Antonio Nicita, Paolo Nuti, Marina Pietrangelo

  • pagine: 200
  • formato: 17 x 24
  • ISBN: 978-88-255-0417-0
  • data pubblicazione: Ottobre 2017
  • editore: Aracne
  • collana: Diritto e Policy dei Nuovi Media | 13

SINTESI

Il volume raccoglie gli atti del convegno che si è svolto il 31 marzo 2017 presso il Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale della Sapienza Università di Roma. Gli argomenti presentati sono alla base di ogni riflessione sul cyberspazio, la dimensione immateriale che Internet ha affiancato a quella tradizionale e materiale, e sui fenomeni giuridici, economici e sociali che in essa si realizzano. Le tematiche del diritto di accesso a Internet e della net neutrality sono trattate da docenti universitari, esperti, professionisti e utenti di Internet secondo un approccio interdisciplinare e multi–stakeholder. I loro contributi si pongono così come tasselli del grande mosaico della rete.

Consulta il libro sul sito di Aracne

Il valore della carta dei diritti in internet

A cura di Laura Abba e Angelo Alù

Prefazione di Arturo Di Corinto

Con i contributi di: Guido d’Ippolito, Alessia Ciccarello, Vanessa Ingino, Angelo Alù, Rita Maria Oliva, Valeria Cantarella, Giulia Cavallari, Ludovica Fanella, Pamela La Farciola, Rosalia Russo, Alessandro Picarone, Federica Giaquinta, Erica Vaccaro

  • ISBN: 978-88-9391-735-3
  • Pagine: 178
  • Data pubblicazione: 2020
  • Editore: Editoriale Scientifica

Descrizione

Quando il nostro Paese ha varato la Dichiarazione dei Diritti in Internet, per la prima volta il Parlamento italiano ha adottato una Carta di portata internazionale e di spirito costituzionale, da molti definita come una sorta di Costituzione di Internet, che traccia diritti e doveri dei cittadini digitali per quel che concerne l’uso della rete.

Internet Society Italia ha organizzato, presso la Camera dei Deputati, un convegno per approfondire i principi formalizzati nella Dichiarazione dei Diritti in Internet. Questo volume raccoglie i contributi di giovani attivisti, esperti e studiosi che hanno ricordato l’impegno dell’illustre giurista Stefano Rodotà, proponendo un focus di approfondimento sui 14 articoli della Carta.

Consulta il libro sul sito di Editoriale Scientifica