Accesso ad Internet come diritto sociale, art. 34-bis
Accesso ad Internet come diritto sociale, art. 34-bis

Collabora con noi

Stiamo cercando persone motivate che vogliano aiutarci nel sostenere e diffondere la campagna sul diritto di accesso ad Internet, sia in parlamento che nella società.

 

Cerchiamo quindi esperti o appasionati di tecnologia, Internet, telecomunicazioni sia da un punto di vista giuridico, economico ma anche tecnico e ingegneristico.


Ma ancora di più stiamo cercando giovani, studenti, artisti, professionisti in qualunque settore, chiunque abbia voglia e qualunque tipo di talento, che ci aiuti a dimostrare come con la collaborazione tra soggetti di astrazione e competenze diverse si possano risolvere problemi comuni.
Giusto per fare degli esempi senza nessuna pretesa di esaustività: cerchiamo esperti di marketing e comunicazione, studiosi, appasionati fotografia, scrittori, video-maker, vignettisti, fumettisti, musicisti e cantanti, in generale cerchiamo qualunque tipo di espressione artistica e professionale.
Ognuno interpreta la Rete e la realtà in un modo diverso, è questo il bello.


Vorremmo realizzare un mosaico della generazione digitale e mettere a disposizione i nostri media, sopratutto la pagina Facebook, affinché diventino uno spazio libero in cui ognuno può offrire la propria visione della realtà. In pratica vogliamo riprodurre quello che è Internet, in scala più piccola sui nostri spazi.
Tutto questo per dimostrare le qualità del Web e il suo valore più grande, quello per cui ne chiediamo tutela giuridica: il valore della condivisione.

Per fare questo abbiamo bisogno della collaborazione di tutti voi.
Questo disegno di legge, volto alla creazione e diffusione della banda larga in tutta Italia, è un disegno di legge di tutti e sarebbe bello se tutti insieme lo portassimo in Parlamento.
Bisogna solo iniziare a sostenerlo e diffonderlo insieme.

Serve un network di informazione e condisione.

Come disse Riccardo Luna quando candidò Internet al Nobel per la Pace: "Internet è un'arma di costruzione di massa". 

Come contattarci:

Scrivici ai seguenti indirizzi mail:

staff@art34bis.it

guido.dippolito@culturademocratica.org

 

Oppure compila il modulo qui sotto.

 

Il tuo modulo messaggio è stato inviato correttamente.

Hai inserito i seguenti dati:



Correggi i dati inseriti nei seguenti campi:
Errore invio modulo. Riprova più tardi.

Nota: i campi contrassegnati con *sono obbligatori.

Art 34bis, diritto di Accesso ad Internet

staff@art34bis.it
Roma
Numero di telefono:
Fax:
Indirizzo e-mail:

Consiglia questa pagina su:

Tweet di Accesso ad Internet @art34bis